Roma Repubblicana 509 31 A CRoma Repubblicana 509 31 A C

By | February 27, 2023

Roma Repubblicana (509-31 a.C.)

La storia della Repubblica romana è un periodo di quasi cinque secoli, dal 509 al 31 a.C., durante il quale Roma passò da una piccola città-stato a una potenza mediterranea. La repubblica fu caratterizzata da un sistema politico complesso e spesso turbolento, in cui il potere era diviso tra il Senato, le assemblee popolari e i magistrati.

La fondazione della Repubblica

La Repubblica romana fu fondata nel 509 a.C., quando gli ultimi re di Roma, Tarquinio il Superbo e i suoi figli, furono cacciati dalla città. I romani istituirono quindi un nuovo sistema di governo, basato su un sistema di magistrature annuali e su un Senato composto da ex magistrati.

Il sistema politico della Repubblica

Il sistema politico della Repubblica romana era complesso e spesso turbolento. Il potere era diviso tra il Senato, le assemblee popolari e i magistrati. - Il Senato era l'organo più potente della Repubblica. Era composto da ex magistrati e aveva il compito di discutere e approvare le leggi, dichiarare guerra e stipulare trattati di pace. - Le assemblee popolari erano composte da tutti i cittadini romani maschi adulti. Le assemblee avevano il potere di eleggere i magistrati, approvare le leggi e dichiarare guerra. - I magistrati erano i funzionari eletti del governo repubblicano. I più importanti magistrati erano i consoli, i pretori, gli edili e i censori. I consoli erano i capi dell'esercito e dello stato. I pretori amministravano la giustizia. Gli edili erano responsabili della manutenzione delle strade e degli edifici pubblici. I censori compilavano il censimento e assegnavano i cittadini alle tribù.

L'espansione della Repubblica

Nel corso della sua storia, la Repubblica romana si espanse rapidamente. I romani conquistarono gran parte dell'Italia, della Grecia, della Macedonia, dell'Asia Minore, dell'Africa e della Spagna. All'inizio del I secolo a.C., la Repubblica romana era la potenza dominante nel Mediterraneo. ### La crisi della Repubblica La Repubblica romana iniziò a entrare in crisi alla fine del II secolo a.C. Le guerre puniche avevano lasciato Roma con un enorme debito pubblico e con una classe aristocratica sempre più potente. Le riforme agrarie dei fratelli Gracchi, che cercavano di distribuire le terre pubbliche ai poveri, furono accolte con violenza e portarono alla guerra civile. ### La fine della Repubblica La crisi della Repubblica si concluse con la guerra civile tra Cesare e Pompeo. Cesare vinse la guerra e divenne dittatore a vita nel 45 a.C. Dopo la morte di Cesare, nel 44 a.C., i suoi eredi, Ottaviano, Antonio e Lepido, formarono un secondo triumvirato. Il triumvirato sconfisse i repubblicani nella battaglia di Filippi nel 42 a.C. e divise l'impero romano in tre parti. Ottaviano conquistò l'Egitto nel 30 a.C. e divenne l'unico sovrano di Roma. Nel 27 a.C., Ottaviano ricevette il titolo di Augusto, che significa "venerabile", e divenne il primo imperatore romano.


Roma Repubblicana 509 A C 31 By

Roma Repubblicana 509 A C 31 By Donatella Palchetti

Età Repubblicana Storia Romana

Età Repubblicana Storia Romana Unti Di Docsity

Ppt Roma Repubblicana Powerpoint

Ppt Roma Repubblicana Powerpoint Ation Id 1922157

La Nascita Di Roma 753 509 A C

Ppt La Nascita Di Roma 753 509 A C Powerpoint Ation Id 1141439

La Repubblica 509 27 A C Storia

La Repubblica 509 27 A C Storia Della

Ppt Roma Repubblicana Powerpoint

Ppt Roma Repubblicana Powerpoint Ation Id 1246804

Esame Di Storia Romana Riferimenti

Esame Di Storia Romana Riferimenti Cronologici Degli Eventi Prinli

Età Repubblicana 509 A C 31

Età Repubblicana 509 A C 31 Sintesi Del Corso Di Storia Romana Docsity

Roma Repubblicana By Marta Melina

Roma Repubblicana By Marta Melina